La perla della valle: il lago di Tovel da vivere in famiglia

Il lago di Tovel (m. 1178) è uno dei gioielli naturalistici del Parco Naturale Adamello – Brenta ed è il più grande lago naturale del trentino. Non si può che restare ammaliati dalle sue acque cristalline, nelle quali si specchiano le maestose cime delle Dolomiti del Brenta. Acque che durante l'estate ,fino agli anni '60, si coloravano di un rosso cremisi spettacolare.  Tale colorazione era data grazie ad una rarissima alga. Oggi questo spettacolo naturale non accade più, ma la leggenda del lago rosso non smette di affascinare. 

Il giro completo del lago lo si percorre in circa 1 ora a piedi, non è consigliato a bambini molto piccoli in quanto presenti anche tratti stretti e scoscesi. I bambini, comunque, potranno godere delle molteplici spiaggiette attorno allo specchio d'acqua. Al lago di Tovel ci si può fare il bagno, l'acqua è fredda ma davvero rigenerante.

Per arrivare al lago di Tovel ci sono diverse possibilità.

La più "comoda" è a bordo dell'auto o del Bus Navetta, noi consigliamo quest'ultimo in quanto, soprattutto in estate, i parcheggi scarseggiano. Il bus navetta si può prendere dal paese di Tuenno, comune di Ville d'Anaunia, oppure dalla località "Capriolo", in Val di Tovel. Sarete portati ad appena 3 minuti di camminata dalla riva del lago.

Un altro modo per raggiungere il lago di Tovel, è percorrendo a piedi il "sentiero delle glare". Un ambiente "lunare" vi attenderà camminando su questo incredibile percorso, trattandosi di un'antica frana. Questo sentiero è ricco di sorprese soprattutto in estate quando, ogni anno, si creano dei laghetti effimeri dall'acqua cristallina, che vengono portati via lentamente dall'inverno. Tali specchi d'acqua esistono grazie alle roccie semi impermeabili di cui è fatto il sentiero delle glare. L'acqua è molto fredda ma consigliamo comunque un breve tuffo, l'acqua è così trasparente che vi sembrerà di volare. Questo percorso è lungo all'incirca 6km, ed è quasi totalmente in moderata salita. Adatto a famiglie abituate a camminare, è possibile percorrere l'intero percorso con il passeggino da trekking. Il sentiero della glare si imbocca alla località "Capriolo", dove potrete parcheggiare la macchina.

Un altro percorso indubbiamente suggestivo per raggiungere il lago di Tovel è attraverso una galleria di 2km sotto la montagna. Questo sentiero viene aperto solo nel periodo estivo ed è adatto a famiglie abituate a camminare e poco "fifone". La gallaria si imbocca sopra al paesino di Terres, comune di Flavon, dove troverete dei caschetti di sicurezza. Consigliamo di portare un maglioncino in quanto la temperatura all'interno della galleria si abbassa molto. Il tunnel vi porterà a 5 minuti a piedi dalla località "Capriolo" dove potrete scegliere se prendere il bus navetta fino al lago o percorrere a piedi il sentiero delle glare.

Il lago di Tovel è aperto durante la bella stagione, di norma da metà primavera fino alla caduta della prima neve.

 lago di tovel

laghetto effimero laghetto effimero 2

 galleria terres

Altri articoli in " NATURA MONTAGNA TREKKING"